LifeStyle

Prima volta in BlaBlaCar! Ecco il mio #BlaBlaWeekend

5 luglio 2016 2.031
Condivisioni

In tanti lo conoscono, qualcuno lo ha sentito almeno una volta nominare e qualcuno ancora non l’ha mai provato.

Ma che cos’è BlaBlaCar? Per chi non lo sapesse ancora BlaBlaCar è una piattaforma web di carpooling che opera già in 22 paesi. Nata in Francia nel 2006 attualmente conta oltre 30 milioni di utenti.

Negli anni ha riscosso un grande successo e il servizio si è esteso anche in altri paesi, approdando in Italia nel 2012.

Condivisione e viaggio in compagnia. Il servizio di carpooling di BlaBlaCar si divide in utenti che offrono passaggi, mettendo a disposizione la propria automobile, e in quelli che sono alla ricerca di un passaggio conveniente e social per raggiungere una meta.

Personalmente ancora non avevo avuto l’occasione di provare un viaggio in BlaBlaCar. Grazie ad una iniziativa social del servizio ho avuto il piacere di partecipare ad un #BlaBlaWeekend.

L’iniziativa mi ha permesso nello scorso weekend, per l’esattezza il 2 luglio, di viaggiare sulla tratta Roma-Napoli in BlaBlaCar. La mia destinazione è stata Napoli, città natale, dove ho trascorso un weekend in compagnia di amici e parenti.

Dal sito di BlaBlaCar ho cercato un conducente affidabile e sono stato molto fortunato a viaggiare in compagnia di Giovanni. La ricerca del passaggio è stata molto semplice, mi è bastato inserire la destinazione e il giorno di partenza e tra i vari conducenti ho trovato Giovanni C. di 43 anni, Ambassador BlaBlaCar sulla tratta Roma-Napoli e Napoli-Roma.

Il sito ti offre un profilo completo sul tuo conducente. Hai a disposizione i feedback di tutte le persone che hanno viaggiato con lui, il profilo dell’auto oltre ad una breve descrizione che ne presenta la sua personalità.

Una volta che procedi con la prenotazione, ti viene fornito il numero di telefono del conducente, utile per contattarlo direttamente e chiedere ulteriori informazioni sul punto di incontro. L’appuntamento con Giovanni era fissato per le 09:00 fuori la stazione metro di Anagnina.

In genere in questi viaggi hai la possibilità di viaggiare fino a 3/4 passeggeri, nel mio caso ho viaggiato solo con il conducente. Giovanni è anche lui napoletano come me e lavora a Roma da anni e spesso torna a casa dalla sua famiglia a Napoli con la sua auto.

BlaBlaCar serve proprio a questo: per chi fa da conducente a mettere a disposizione la propria auto, viaggiare in compagnia e risparmiare sui costi di benzina e di casello. Per chi cerca un passaggio, a viaggiare in modo social, conveniente e in last minute.

Tra i vantaggi non ci dimentichiamo che sicuramente è un servizio che abbraccia appieno la filosofia ecosostenibile.

Dovendo descrivere in breve questa mia esperienza, posso affermare che Il viaggio è stato molto piacevole, l’auto era pulita e la guida di Giovanni è stata molto prudente.

Ritrovarsi in macchina con sconosciuti e condividere un viaggio è un’esperienza da fare. Certo inizialmente ti fai venire un po’ di paranoie del tipo: sarà prudente? Sarà sicuro?…

Basta consultare il profilo e i feedback del conducente, per farsi subito una idea con chi viaggerai, e far sparire tutte le incertezze e le preoccupazioni.

Inoltre grazie al carpooling e in questo caso a BlaBlaCar, hai la possibilità di conoscere nuove persone e scambiare due chiacchiere in viaggio. Con Giovanni mi sono trovato subito in sintonia, non è stato per niente difficile socializzare con lui, d’altronde tra due napoletani è immediato, ed è stato bello e costruttivo criticare e adulare la nostra città di destinazione.

Il viaggio è durato un paio d’ore. Abbiamo anche parlato di questa nuova figura social degli Instagrammers. Inoltre ci è voluto un attimo affinché durante una sosta Giovanni scaricasse Instagram per seguire il mio profilo e conoscere meglio questo mondo a lui ancora ignoto.

All’arrivo a Napoli alla stazione centrale ho terminato il mio viaggio con un bel caffè napoletano che ho offerto al mio conducente. Un modo per ringraziarlo del piacevole viaggio.

Che dire, se vi dovesse capitare di viaggiare su Roma-Napoli e/o viceversa e dovessi incappare nel conducente Giovanni C. sicuramente ve lo consiglio (qui il suo profilo su blablacar). Per me che è stato il primo viaggio in BlaBlaCar mi sono trovato molto bene e sicuramente lo rifarò di nuovo.

A presto,

David.

Condivisioni

You Might Also Like

Pin It on Pinterest