LifeStyle

Nissan LEAF, l’auto elettrica che accompagna i passeggeri agli imbarchi di Roma Fiumicino

7 febbraio 2017 798
Nissan LEAF Roma Fiumicino
Condivisioni

Nissan ed Enel, in collaborazione con l’aeroporto di Roma Fiumicino, presenti con l’auto elettrica Nissan LEAF per collegare il terminal 1 alle uscite di imbarco B e C.

I passeggeri che si troveranno in questi giorni all’interno del Terminal 1 potranno essere accompagnati alle uscite di imbarco con l’auto elettrica Nissan LEAF, in totale assenza di emissioni acustiche ed atmosferiche.

Nissan LEAF, l’auto elettrica a zero emissioni

La scorsa settimana sono stato invitato da Nissan per scoprire la nuova auto elettrica Nissan LEAF. Quando si parla di sostenibilità e innovazione ho sempre piacere ed interesse a partecipare ad attività legate a queste tematiche.


Chi mi conosce da un po’ sa che in città mi sposto spesso in bici. Spostarsi in giro per Roma in bici vuol dire ritrovarsi spesso in mezzo al traffico a respirare tutto ciò che viene emesso dalle auto tradizionali a benzina e diesel.

Sarebbe bello vivere in una città dove il centro storico sia accessibile solo con auto elettriche e bici. Spero che un giorno tutto questo possa diventare realtà.

Nissan LEAF è un auto elettrica a 5 porte, spaziosa, completamente innovativa che produce zero emissioni. Ha una batteria da 30 kWh e può percorrere fino a 250 km.

La sua guida è fluida e scattante, in più è dotata di tecnologia multimediale NissanConnectEV che ti permette di stare sempre in contatto con la tua auto e tenere sotto controllo tutte le sue funzionalità.

Nissan LEAF al terminal 1 di Roma Fiumicino

Nissan Leaf è possibile scoprirla recandosi al terminal 1 dell’aeroporto di Roma Fiumicino. Troverai uno stand con esposta una LEAF, dove potrai toccarla con mano e richiedere informazioni sulle sue caratteristiche.

Nissan Leaf Fronte
Nissan Leaf retro

Inoltre c’è un tappeto cinetico con cui è possibile interagire. Sul tappeto puoi saltare, camminare e correre per produrre energia che servirà a caricare la Nissan LEAF. Una colonnina interattiva mostra tutti i km accumulati grazie all’energia prodotta attraverso il tappeto cinetico.

Infine puoi farti accompagnare all’uscita di imbarco comodamente a bordo di una LEAF con autista 🙂

Nissan investe in responsabilità sociale

A fine attività Nissan si impegna a donare in comodato d’uso gratuito una Nissan LEAF, con tutti i km accumulati con il tappeto cinetico, alla Onlus Banco Farmaceutico, che fornisce aiuto alle persone in difficoltà a Roma.

Una ragione in più per saltare sul tappeto e produrre energia elettrica 🙂

Nissan tappeto cinetico

Con Nissan LEAF contribuisci ad un ambiente più pulito

Ecco come con un auto elettrica contribuisce ad un ambiente più pulito. Rispetto alle auto tradizionali diesel e benzina, le auto elettriche presentano indiscutibili vantaggi per l’ambiente, infatti:

  • hanno un’efficienza energetica maggiore rispetto ai veicoli tradizionali;
  • producono zero emissioni di CO2;
  • contribuiscono a ridurre le emissioni nocive in ambito urbano e i relativi rischi per la salute della popolazione;
  • hanno minime emissioni acustiche: l’auto elettrica è estremamente silenziosa.

Quali sono i vantaggi?

  • accedere e circolare liberamente nelle zone ZTL di molte città e nei periodi di limitazione del traffico;
  • parcheggiare gratis in molti comuni italiani anche nei parcheggi pubblici a pagamento;
  • non pagare il bollo perché in molte regione italiane è prevista l’esenzione dal pagamento dell’imposta di bollo;
  • risparmiare sull’assicurazione auto grazie agli sconti che alcune compagnie assicurative prevedono sulla RC auto per i veicoli elettrici;
  • essere finalmente libero dall’acquisto di carburante.

Basta con i luoghi comuni sull’auto elettrica. Se i primi pensieri che hai sull’auto elettrica sono il costo elevato, la poca autonomia e su dove ricaricarla, non c’è da preoccuparsi. Ci sono tanti falsi miti riguardo l’auto elettrica, ecco tutto ciò che c’è da sapere:

Autonomia: Ogni giorno in un auto percorriamo in media tra i 30 e i 40km. Con l’auto elettrica si possono percorrere tranquillamente e con una Nissan LEAF puoi addirittura avere un autonomia fino a 250km.

Possiamo tranquillamente dire ciao all’ansia da ricarica. Il numero di colonnine è sempre più alto e in crescita ovunque.

E-GO l’app di Enel Energia, quando sei in giro ricarichi in un click

Grazie all’app dedicata di Enel Energia puoi localizzare tramite smartphone tutte le colonnine pubbliche disponibili e infine abilitarle alla ricarica. Controllare l’andamento della ricarica. In ogni momento puoi attivare e interrompere la ricarica direttamente da smartphone.

Inoltre non hai costi di attivazione, né canone mensile. Paghi, con addebito su carta di credito, solo quanto utilizzi il servizio di ricarica e infine ricevi la fattura digitale.

Buzzoole

Condivisioni

You Might Also Like